I migliori servizi fiscali
per i cittadini

 

Anche tu scegli Assocaaf

ISEE

ISEE - Indicatore della Situazione Economica Equivalente

Cosa è l'ISEE e a cosa ti può servire

  • L'ISEE è una certificazione rilasciata dall'INPS
  • E' un indicatore che serve a valutare la situazione economica di una famiglia
  • La sua elaborazione è possibile solo attraverso la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), da compilare per ciascun membro del nucleo familiare (minori compresi), nella quale si devono indicare le informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale
  • Le informazioni contenute nelle DSU sono in parte autodichiarate dal contribuente ed in parte acquisite direttamente dall'INPS dai suoi archivi e dagli archivi dell'Agenzia delle Entrate
  • L'ISEE serve per la richiesta di prestazioni agevolate, servizi sociali o assistenziali, per l'accesso a servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate (telefono, luce, gas...), per l'attribuzione della fascia di pagamento dell'università

Scegli la giusta DSU

Per elaborare l'ISEE, esistono tre modelli base di DSU (Integrale, Mini e DSU ISEE corrente)

  • è obbligatorio utilizzare la DSU integrale per:
    1. la richiesta di prestazioni per il diritto allo studio universitario
    2. la presenza nel nucleo di persone con disabilità e/o non autosufficienti
    3. la presenza nel nucleo di figli i cui genitori non siano coniugati tra loro, né conviventi
    4. l'esonero dalla presentazione della dichiarazione dei redditi o la sospensione degli adempimenti tributari
  • la DSU Mini (più semplice) può essere utilizzata per tutte le altre casistiche (ISEE standard)
  • la DSU ISEE corrente può essere presentata nel caso in cui vi sia già un ISEE in corso di validità, in presenza di rilevanti variazioni del reddito dovute a eventi avversi come la perdita del posto di lavoro. L’ISEE corrente ha validità di due mesi dal momento della presentazione della DSU ISEE corrente.
Assocaaf è convenzionata con l'Inps per assistere gratuitamente i contribuenti nella elaborazione dei modelli ISEE.

Come Assocaaf eroga il servizio

  • Ci fornisci l'incarico alla gestione della pratica e i dati di ciascun membro che deve essere presente nell'ISEE (anche se minore, anche se non ha reddito)
  • Provvediamo alla digitazione dei dati e ti trasmettiamo l'elaborato per verifica
  • Ricevuta da te la conferma della correttezza dei dati, creiamo il file conforme e lo inviamo all'INPS
  • Se l'INPS riscontra difformità o omissioni, te lo comunichiamo e, una volta che ci hai fornito quanto richiesto, provvediamo ad un secondo invio all'INPS
  • Quando riceviamo l'attestazione ISEE dall'INPS, provvediamo a inviartela


Ricorda!
La riforma del 2015, che ha reso più puntuale ma anche più articolato l'ISEE, non ci permette più di consegnarti contestualmente all'elaborazione copia del modello. Pertanto, ti consigliamo di contattarci con anticipo per avere l'attestazione per tempo.
Tempi:

  • l'INPS, dalla ricezione del modello, si riserva fino a dieci giorni lavorativi per dare l'attestazione o l'esito di scarto
  • ad ogni rinvio, si rinnovano le tempistiche
  • Noi, per elaborare e trasmettere all'INPS il tuo modello, impieghiamo di norma cinque giorni lavorativi (in fase di campagna fiscale, potrebbe essere qualche giorno in più)
  • per avere l'attestazione, quindi, occorrono minimo quindici giorni lavorativi

Attenzione!
A partire dal 1° gennaio 2020 i redditi presi in esame sono quelli relativi a due anni prima (ad esempio per l'ISEE richiesto nel 2023 si fa riferimento ai redditi 2021 presenti nei modelli CU 2022 o, se presentata dichiarazione dei redditi, quelli presenti nel 730 2022 o Modello Redditi 2022).

I dati relativi ai patrimoni mobiliari ed immobiliari da indicare sono quelli al 31 dicembre di due anni prima (ad esempio per l'ISEE richiesto nel 2023 si fa riferimento al valore delle case e dei conti correnti posseduti al 31 dicembre 2021). 


 

Ti elenchiamo le principali prestazioni per cui è richiesto l'ISEE:

  • assegno unico e universale
  • reddito di cittadinanza
  • asili nido e altri servizi educativi per l'infanzia
  • mense scolastiche
  • prestazioni scolastiche (libri scolastici, borse di studio, ecc.)
  • agevolazioni per tasse universitarie
  • prestazioni del diritto allo studio universitario
  • servizi socio sanitari domiciliari
  • servizi socio sanitari diurni, residenziali, ecc...
  • agevolazioni per servizi di pubblica utilità (telefono, luce, gas)
  • agevolazioni previste dai Comuni e Regioni
  • altre prestazioni economiche assistenziali

Non è richiesto, invece, per le prestazioni previdenziali.


Contatta la sede Assocaaf più comoda per te!

Customer Satisfaction 2022

Condividiamo con tutti i nostri clienti i risultati della survey 2022

Le novità sui bonus 2023

La Legge di Bilancio ha introdotto delle novità in materia di bonus ristrutturazioni e bonus mutuo giovani

Assegno unico e universale

La domanda va presentata all’INPS la prima volta che si fa richiesta o in caso di variazioni

Superbonus Lavori Ecobonus e Sismabonus

Il nostro approfondimento sui lavori che danno diritto al Superbonus

Scadenze fiscali

il nostro mondo a vostra disposizione

Dichiarazione_dei_redditi_per_conto_della_persona_deceduta_Assocaaf.jpg

Focus

La dichiarazione dei redditi per il de cuius

Gli adempimenti fiscali in capo agli eredi e le scadenze

Per le persone decedute dopo il 30 settembre 2022 è possibile presentare solo il Modello Redditi

Assocaaf_risponde_comunicazione_per_il_rifiuto_dei_rimborsi_fiscali_del_de_cuius_.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #55: Come fare per rinunciare ai rimborsi fiscali del de cuius

Gli eredi possono rinunciare ai rimborsi spettanti al contribuente deceduto

Invio della comunicazione all’Agenzia delle Entrate a partire dal 17 ottobre 2022

Assegno_Unico_per_autonomi_Header_sito_Assocaaf.jpg

Focus

Assegno unico per i lavoratori autonomi

Hanno diritto a percepire questo beneficio economico anche le categorie diverse dal lavoratore dipendente

Per chi ne ha già fruito nel 2022, l’erogazione dell’assegno è automatica in assenza di variazioni

Assocaaf_risponde_novita_del_Decreto_Aiuti_quater_in_materia_di_Superbonus_.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #54: Le novità del Decreto Aiuti quater in materia di Superbonus

La normativa introduce una sostanziale modifica agli incentivi per l’efficientamento energetico

Riduzione della maxi-agevolazione al 90% per i lavori di ristrutturazione sostenuti nel 2023

Servizio_cambio_residenza_citta_di_Torino_header.jpg

Focus

Unioncaf si occupa delle richieste di cambio di residenza per il Comune di Torino

Sottoscritta la convenzione con l'ente locale per effettuare la procedura per chi vuole trasferirsi a Torino o per chi cambia residenza all'interno del comune

Siamo sempre più vicini ai cittadini torinesi con il servizio di cambio residenza

Assocaaf_risponde_esenzione_IMU_coniugi_con_residenza_diversa.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #53: Ritorna l'esenzione IMU per i coniugi con residenza diversa

La Corte costituzionale ristabilisce la doppia esenzione e dichiara illegittima l’IMU sulle due abitazioni principali

Spetta ai Comuni verificare le situazioni di “seconda casa”

Assocaaf_risponde_Agevolazioni_a_supporto_della_mobilita_sostenibile.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #52: Agevolazioni a supporto della mobilità sostenibile

Credito d’imposta o buoni per sostenere i tuoi spostamenti in città e le tue scelte green

Dal Bonus mobilità al Bonus trasporti: ecco le agevolazioni da non farsi sfuggire

Assocaaf_risponde_Comunicazione_ENEA_remissione_in_bonis_web.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #51: Comunicazione ENEA tardiva

Comunicazione ENEA mancante: come accedere alle agevolazioni previste per ristrutturazione e risparmio energetico

La remissione in bonis ti permette di non perdere il diritto alle agevolazioni per le spese sostenute

Assocaaf_risponde_superbonus_per_gli_edifici_di_interesse_culturale_paesaggistico.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #50: Superbonus per edifici di interesse culturale e paesaggistico

Maxi-detrazione 110% per l’immobile in condominio tutelato dal Codice dei beni culturali e del paesaggio

Agevolazione ammessa per i soli interventi “trainati” ma con delle eccezioni

Assocaaf_risponde_detrazioni_contratti_di_locazione.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #49: detrazioni per gli inquilini con contratto di locazione

L’agevolazione prevista per alloggi adibiti ad abitazione principale

La detrazione della spesa varia in base al reddito complessivo dell’inquilino

Obbligo_di_comunicazione_ENEA_anche_per_sconto_in_fattura.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #48: Comunicazione ENEA anche per sconto in fattura

La trasmissione è obbligatoria per poter ottenere le agevolazioni fiscali per i lavori di Ecobonus, Bonus casa e Bonus facciate

L'adempimento va fatto anche quando si opta per la cessione del credito o lo sconto in fattura

Assocaaf_risponde_ristrutturazioni_e_trasferimento_di_proprieta_di_un_immobile.jpg

Notizie Fiscali

Assocaaf risponde #47: le vecchie ristrutturazioni quando si diventa proprietari di un immobile

Gli interventi di ristrutturazione: cosa accade quando si trasferisce la proprietà dell’immobile

Come si trasferiscono le detrazioni? Ecco alcune indicazioni

Tra i nostri clienti

Tra i nostri clienti

CONTATTI
ASSOCAAF Spa

Piazza Diaz 6 - Scala A - 5° piano
20123 Milano

+39 02.58436896 (telefono)
+39 02.58307772 (fax)
Email info@assocaaf.it

Partita Iva 10896040150
CF 01154010399
REA Camera di Commercio n.1416776
CCIAA Milano n.334339
CAP.SOC. € 166.000,12 i.v.